E.N.P.A. Ente Nazionale Protezione Animali

Apr 10 2009

Terremoto in Abruzzo e problemi degli animali: la situazione aggiornata alle 16.50 del 10 aprile 2009

Nella giornata di ieri la Protezione Civile ha indicato ENPA quale soggetto incaricato di coordinare le attività di volontariato in favore degli animali nelle zone colpite dal sisma. In queste le Guardie Zoofile Enpa ore hanno iniziato a censire gli animali presenti in zona, a partire dalle tendopoli. L’attività di monitoraggio è svolta dai volontari di Caserta, che nei prossimi giorni saranno sostituiti dalle Guardie Zoofile ENPA di Torino, Roma, Civitavecchia e da esperti della sezione Enpa di Savona.

Il lavoro di censimento è seguito da un intervento a supporto degli animali bisognosi di cure; supporto che già in questi giorni è stato garantito ma che deve diventare sistematico e strutturato.

Prosegue a pieno ritmo lo smistamento degli aiuti alimentari affluiti nel Centro Operativo di Raccolta allestito dall’Ente Nazionale Protezione Animali, dove anche in queste ore stanno continuando ad arrivare cibo e altri beni materiali. Tra questi, alcuni pacchi contenenti trasportini per cani e gatti – inviati dalla Ippopet di Maerne, in provincia di Venezia, e 383 pacchi di cibo spediti dalla Hills. La sezione ENPA di Reggio Emilia ha devoluto ai volontari di Sulmona una somma di denaro con cui sono stati acquistati 35 trasportini modulari.

Da Sulmona gli aiuti sono conferiti al Canile Sanitario della Asl dell’Aquila che provvede a smistarli in favore delle diverse realtà presenti sul territorio. Al momento c’è ancora bisogno di trasportini, gabbiette e pannelli modulari, utilizzati per il recupero degli animali e la creazioni di strutture d’accoglienza temporanea.

La Protezione Animali ha temporaneamente sospeso l’invio di cibo ma invita a segnalare la disponibilità di pet food e mangime all’indirizzo terremotoabruzzo@enpa.org. In caso di necessità sarà nostra cura richiedere con un anticipo di 36 ore l’invio di cibo al nostro Centro operativo di raccolta aiuti per animali di Sulmona. In questo momento sono richiesti soprattutto trasportini, gabbiette, pannelli modulari e recinti mobili.

Moltissimi gli italiani che in queste ore stanno inviando contributi economici, anche dall’estero. Le donazioni sono utilizzate per acquistare in loco, a Sulmona, generi di prima necessità. La città è stata colpita solo marginalmente, non sono segnalati danni alle strutture e, a differenza dell’Aquila non ci sono problemi di approvvigionamento. Per aiuti economici si ricordano, di seguito, le coordinate.

Conto corrente postale n. 95664553
Iban IT 58 D 07601 01400 000095664553
intestato a: ENPA – Ente Nazionale Protezione Animali
Causale: Emergenza animali terremoto Abruzzo

Per inviare direttamente gli aiuti tramite corriere espresso, sui pacchi da inviare al Centro operativo dell’ENPA di Sulmona occorre scrivere chiaramente “AIUTI PER TERREMOTO ABRUZZO”. L’emergenza investe anche i corrieri i quali, tuttavia, danno priorità ai pacchi con tale scritta. Si ricorda che l’indirizzo del Centro operativo Enpa di Sulmona è il seguente:

Ente Nazionale Protezione Animali Onlus
Centro Operativo Raccolta Aiuti per Animali
C/o Ambiente
Viale dell’Industria, 30
67039 Sulmona (AQ)

A livello regionale sono attivi alcuni centri locali per la per la raccolta degli aiuti, in questi punti bisogna conferire al momento solo materiale non deperibile. Di seguito l’elenco dei punti attivi:

VENETO
—ROVIGO
Sezione di Rovigo
presso banchetto in Piazza Vittorio Emanuele
Rovigo
Sabato dalle ore 16 alle ore 19,30
Telefono 346 3377787

LIGURIA
—SAVONA
Sezione di Savona
Via Cavour 48 r
Savona
Orari: da lunedi a sabato dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19.
Telefono 019/824735, fax 019/802470.

MARCHE
—PESARO
Sezione Enpa di Pesaro-Urbino
Corso XI Settembre, 225
Telefono 072165886 - Cell. 3202365916 - E-mail: pesaro@enpa.org
Orari di apertura: da lunedì a venerdì - ore 9.30-12.30 e ore 16.30-19.30.
Sabato e domenica chiamare i numeri riportati sopra per accordarsi sulla consegna. In caso si trovasse chiusa la sede, rivolgersi all’Ambulatorio Veterinario a fianco alla Sezione, oppure lasciare nell’atrio di ingresso: il primo volontario che arriverà preleverà il materiale.

UMBRIA
—CITTA’ DI CASTELLO
Sezione Enpa Alto Tevere Umbro
c/o canile comprensoriale di Mezzavia di Lerchi
Orari di apertura: tutti i giorni (festivi compresi) dalle ore 8 alle ore 12
Il lunedì, il martedì e il giovedì dalle ore 15 alle ore 17

TOSCANA
—FIRENZE
Sezione Enpa di Firenze
Via Ricasoli 73/R
Firenze
tel. 055213296
Orari di apertura: dal lunedì al sabato, dalle ore ore 9 alle ore 12
Dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 18

—PISTOIA
Sezione ENPA di Pistoia
Via Agati 15
Pistoia (PT)
Tel. 0573/400413
Orari di apertura: tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 9 alle ore 18

PUGLIA
—MANFREDONIA
Sezione Enpa di Manfredonia
Canile rifugio
Località Posta del Fosso
Manfredonia
tel. 338-3971651
Orario di apertura: dal lunedì al sabato dalle ore 12 alle ore 13
Il martedì e il giovedì dalle ore 17 alle ore 19

—SAN SEVERO
Sezione Enpa Alto Tavoliere
Canile rifugio “Il giardino dei ciliegi”
Via Vecchia Lucera – km 8 - Contrada Zamarra
San Severo
Tel. 366-6608636
Orario di apertura: dal lunedì alla domenica dalle ore 8 alle 13 e dalle 15 alle 19.

Page 1 of 1